Bobina di ricambio

Bobina di ricambio

Evaporatore Eratz 

Con le sigarette elettroniche, due cose devono essere sostituite regolarmente: In primo luogo, il liquido e in secondo luogo l'unità di vaporizzazione (vaporizzatore di ricambio).

 

Non esiste una risposta chiara alla domanda su quanto spesso sia necessario sostituire il vaporizzatore. Il motivo è che la necessità di sostituire un vaporizzatore dipende da diversi fattori e quindi non è possibile dare una risposta univoca.

 

Che cos'è un'unità/coil di evaporazione?

L'unità di vaporizzazione, come suggerisce il nome, è la parte della sigaretta elettronica che converte il liquido in vapore riscaldandolo. Di solito, questa parte della sigaretta elettronica è chiamata testina o bobina del vaporizzatore.

 

Un'unità di vaporizzazione è composta da tre componenti principali. All'interno dell'involucro si trova un filo riscaldante o una griglia a maglie, avvolti come una spirale attorno a uno stoppino (solitamente in cotone idrofilo), che a sua volta è immerso nel liquido del serbatoio. Entrambe le estremità del filo riscaldante sono collegate alla batteria. Se si preme il pulsante, la bobina si riscalda, facendo evaporare il liquido dallo stoppino (cotone idrofilo).

 

Cosa determina la durata della testa e delle bobine dell'evaporatore?

La durata dell'utilizzo di un vaporizzatore prima di doverlo sostituire dipende da diversi fattori. L'acidità e il rapporto PG/VG della vostra base sono due aspetti importanti. Anche la quantità di vapore e il flusso di corrente (potenza della sigaretta elettronica) sono importanti.

Un contenuto di acidi più elevato nel liquido (ad esempio, con aromi fruttati o liquidi al mentolo) provoca un'usura più rapida dell'unità di vaporizzazione. I liquidi con un elevato contenuto di VG comportano anche la necessità di acquistare prima un vaporizzatore sostitutivo. Il motivo è che sono più viscosi e non evaporano completamente senza residui.

Anche alcuni aromi utilizzati nei liquidi dolci possono intasare abbastanza rapidamente l'ovatta della bobina. I liquidi che causano un'usura più rapida della testa dell'evaporatore sono spesso chiamati in modo colloquiale "coil killer".

Come già detto, il flusso di corrente (o potenza) determina anche la durata del vaporizzatore. Più alti sono il wattaggio e il voltaggio, più velocemente si degrada la potenza dell'unità di vaporizzazione. Ciò significa che non si riscalda altrettanto bene e di conseguenza produce meno vapore.

Naturalmente, la durata del vaporizzatore è determinata anche dal vostro modo di svapare. Ovviamente, chi svapa costantemente avrà bisogno di un vaporizzatore di ricambio prima di chi svapa solo occasionalmente.

 

Come faccio a sapere che la mia bobina (vaporizzatore di ricambio) è alla fine?

L'approssimarsi della fine dell'unità di vaporizzazione è riconoscibile da diversi segnali. Innanzitutto, si noterà che non c'è più tanto vapore. A un certo punto si noteranno altri segni. Anche un cambiamento di gusto, rumori di bolle e perdite di liquido indicano che è giunto il momento di acquistare un vaporizzatore di ricambio. In caso contrario, presto non si produrrà più vapore.

La riduzione della quantità di vapore è di solito il primo segnale. Una nuova unità di vaporizzazione eroga nuvole di vapore spesse, aromatiche e molto dense. Con il tempo, queste diventeranno sempre più piccole. Poiché si tratta di un processo graduale, è possibile che non lo si noti così rapidamente. Ma non appena si installa un nuovo vaporizzatore di ricambio, si noterà e si assaporerà la differenza.

Che cos'è un colpo secco e cosa fare quando si verifica?

Molto spesso, il vapore assume un sapore di bruciato quando l'unità di vaporizzazione si esaurisce - il cosiddetto dry hit. Anche se possono esserci altri motivi, come un serbatoio vuoto o un voltaggio troppo alto, il sapore di bruciato è il classico segno di un vaporizzatore bruciato. Con l'uso della sigaretta elettronica, col tempo lo stoppino dell'unità di vaporizzazione cambia colore, si intasa di residui di liquido e si brucia. A questo punto, il vapore si sentirà secco e graffiante.

In questo caso, il serbatoio deve essere accuratamente lavato (pulito) per rimuovere tutte le micro particelle presenti nel serbatoio (sapore di bruciato). Suggerimento: prima di sostituire il vaporizzatore, dare una rapida annusata al serbatoio. Quando non si sente più il sapore di bruciato, è possibile sostituire il vaporizzatore.

Altrimenti, potrebbe essere che il nuovo vaporizzatore di ricambio assuma nuovamente il sapore di bruciato del serbatoio (vaporizzatore).

Perché l'e-liquid mi schizza sulle labbra quando svapo?

Forse vi siete sporcati le labbra di liquido mentre tiravate la sigaretta elettronica. Naturalmente, questo fenomeno può avere varie cause, ma di solito è un segnale precoce del fatto che è giunto il momento di sostituire il vaporizzatore. Poiché la serpentina non è più in grado di riscaldare adeguatamente il liquido, questo non viene vaporizzato completamente e può finire in bocca. 

Oppure non si sta svapando alla potenza minima specificata del vaporizzatore sostitutivo (bobine). Ciò significa che il vaporizzatore non riesce a vaporizzare tanto e-liquid quanto ne scorre, per cui si verifica un eccesso di liquido che poi schizza in bocca o sulle labbra durante il vaping.

Le perdite di liquido sono spesso accompagnate dai suddetti rumori di bolle. Si verificano quando il liquido non può essere vaporizzato abbastanza velocemente e il vaporizzatore si riempie. La soluzione, ovviamente, è quella di sostituire rapidamente il vaporizzatore.

Se non si utilizza un vaporizzatore sostitutivo, alla fine il filo non si riscalda affatto o si riscalda così debolmente da non produrre alcun vapore. Lo si nota quando si tira la sigaretta elettronica e non esce nulla. Nel peggiore dei casi, si avrà in bocca del liquido non vaporizzato. Non è assolutamente consigliabile aspettare così tanto. Per un'esperienza di vaping ottimale, è consigliabile utilizzare un vaporizzatore sostitutivo non appena si nota il primo di questi segnali.

Con quale frequenza è necessario sostituire il vaporizzatore?

Come detto all'inizio, non esiste una risposta universale a questa domanda. Troppi fattori determinano la durata dell'unità di evaporazione. In base all'esperienza, tuttavia, è possibile ricavare approssimativamente la seguente durata dell'evaporatore.

Visualizza come griglia Elenco

Articolo 1-24 da 139

In ordine crescente
per pagina
  1. Vaporizzatore di ricambio QF Meshed Vaporesso SKRR - 0,20 Ohm
    Offerta speciale CHF 5,40 Prezzo normale CHF 17.95
    -
    +
  2. Lost Vape - Bobine UB Lite
    Da CHF 4.50 Prezzo normale CHF 14.95
Visualizza come griglia Elenco

Articolo 1-24 da 139

In ordine crescente
per pagina

Iscrivetevi alla nostra newsletter e approfittate di sconti e promozioni interessanti.

Iscriviti alla newsletter e approfittane!

Iscrivetevi alla nostra newsletter e approfittate di sconti e promozioni interessanti: